Marocco - Marrakech

Tour Il Grande Sud, Kasbah e Deserto

  • Volo + Tour , Viaggi Culturali , Tour di gruppo
  • 7 giorni / 6 notti
  • 4 stelle
  • Mezza pensione

Tour di Gruppo nel vero sud del Marocco, toccando una natura incontaminata, dalle montagne alle valli, passando tra le dune del  deserto. Dopo l'arrivo a Marrakech, si parte in Minivan o Pullman GT, superato il passo Tich'nTichka (oltre 2250 metri) si arriva a Ouarzazate e si arriva in giornata a Zagora. Il sogno poi continua tanto su strada che su pista, fino ad Erfoud e le Dune di Merzouga dove all'arrivo si ammira il tramonto ed all'alba si va con i cammelli a salutare il sole. Seguono poi le valli, valle del Dades e visita delle Gole Del Todra. Immaginate poi una strada dalle mille Kasbah dove potrete ammirare fra l'altro la kasbah di Ait Ben Haddou sito protetto dall'UNESCO. Il tour poi termina a Marrakech, questo tour può diventare un viaggio dentro se stessi, o un'avventura meravigliosa in un territorio sconosciuto ai più, dove i villaggi quando cominciano a ridestarsi dal loro torpore quotidiano intriso di sole, è già mattina inoltrata...Marhabah Bikum (Benvenuti).

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Dettagli

Partenze: Ogni Martedì
Guida professionale in italiano durante tutto il tour.
Periodoideale : Tutto l'anno
Partenze da : Tutta Italia

1° giorno: Martedì - Italia/Marrakech
Partenza con volo di linea per Marrakech. Arrivo, assistenza e trasferimento. Cena e pernottamento in hotel.

2° giorno: Mercoledì - Marrakech
Intera giornata dedicata alla visita della seconda città imperiale, soprannominata “la perla del sud”. Al mattino la visita storica include il bacino della Menara, area verde con al centro un’enorme vasca per l’irrigazione risalente al periodo almohade, le tombe Saadiane, il Palazzo Bahia, il minareto della Koutoubia, simbolo della città, e il museo Dar Si Said. Pranzo in hotel. Nel pomeriggio la visita prosegue con gli animatissimi souk, i quartieri manifatturieri e la celebre piazza Djemaa El Fna, che al tramonto si colora di un ocra magico e si anima di bancarelle e spettacoli di incantatori di serpenti ed artisti di ogni genere. Cena con piatti tipici marocchini al ristorante Chez Alì, costituito da un gruppo di tradizionali tende berbere posizionate su un ampio piazzale che ospita spettacoli folcloristici, danze ed evoluzioni di cavalieri berberi. Pernottamento in hotel.

3° giorno: Giovedì - Marrakech/Ouarzazate/Zagora (km 380)
Partenza verso Ouarzazate attraverso la strada montuosa e panoramica che culmina con il Passo del Tizi N’Tichka a 2.260 mt. Arrivo ad Ait Benhaddou, una celebre e ben conservata kasbah utilizzata come location in molti film ed ora riconosciuta patrimonio universale dall’UNESCO. Visita e pranzo in ristorante con vista sulla vallata. Nel pomeriggio proseguimento verso Ouarzazate e la lussureggiante valle della Draa, punteggiata di oasi e palmeti, ed arrivo a Zagora. Cena e pernottamento in hotel.

4° giorno: Venerdì - Zagora/Tamegroute /Erfoud(km 360)
Partenza per Tamegroute, formata da una serie di kasbah collegate da passaggi coperti; breve visita alle ceramiche artigianali smaltate di verde e alla famosa biblioteca coranica che ospita libri antichi e documenti risalenti al XII secolo. Proseguimento per Erfoud via Tansikht e N’kob: questa regione alterna i paesaggi montuosi del massiccio del Sargho a vallate presahariane punteggiate di piccoli villaggi berberi. Pranzo a Tazzarine e proseguimento per Alnif, Rissani - città di nascita della presente dinastia alaouita - ed Erfoud. Cena e pernottamento in hotel. Speciale Notte nel deserto (su richiesta con supplemento): in alternativa al pernottamento in hotel, è possibile effettuare un’escursione in 4x4 fino alle dune di sabbia di Merzouga e poi rimanere per la cena ed il pernottamento presso un caratteristico bivacco (campo tendato); il rientro ad Erfoud è previsto la mattina del 5° giorno, in modo da poter raggiungere il resto del gruppo e proseguire il tour.

5° giorno: Sabato  - Erfoud/Gole Todra/Ouarzazate (km 375)
Possibilità di sveglia prima dell’alba per effet- tuare l’escursione in 4x4 (facoltativa, sog- getta a supplemento) fino alle dune di sabbia di Merzouga per vedere il sole che sorge sul deserto. Rientro in hotel, prima e colazione e partenza per Tinghir, antica postazione militare che domina la valle e la sua folta oasi; proseguimento per le gole del Todra, spettacolare canyon scavato da un torrente nella roccia a strapiombo. Pranzo in ristorante e nel pomeriggio proseguimento lungo la valle del Dadès, nota per i prodotti artigianali a base di essenza di rosa e per le 1.000 kasbah che la costeggiano. Arrivo a Ouarzazate, cena e pernottamento in hotel.

6° giorno: Domenica - Ouarzazate/Marrakech (km 210)
Visita orientativa della città di Ouarzazate e delle sue kasbah, Taourirt e Tifoultoute. Pranzo in ristorante e nel pomeriggio partenza per Marrakech. Cena e pernottamento in hotel.

7° giorno: Lunedì - Marrakech/Italia
Trasferimento in aeroporto e partenza per l'Italia.


Periodo ConsigliatoTutto l'anno.

Date Di Partenza Sempre Tutti i MEARTEDI dell'anno:


Hotel previsti o similari:
Hotel 4 stelle:
MARRAKECH: Atlas Asni
ZAGORA: Kasbah Palais Asmaa
ERFOUD: Kasbah Palms o Desert Camp (con supplemento)

OUARZAZATE: Hotel karam palace

SU RICHIESTA
Tour in Hotel 5 stelle (con supplemento di prezzo)




Per ragioni operative:

Gli hotel indicati potrebbero essere sostituiti con altri di pari categoriain base alla disponibilità.

Per motivi di ordine operativo, l’itinerario potrà subire variazioni senza tuttavia alterare lo spirito del viaggio. Per alcune partenze, i Signori Clienti viaggeranno tutti sul medesimo bus indipendentemente dalla categoria alberghiera prescelta. La guida che accompagna l’in- tero tour è di lingua italiana oppure, in base al numero di partecipanti, di lingua italiana + una seconda lingua di area prevalentemente neo latina.

Il programma del tour è stato studiato per terminare all’aeroporto di Marrakech in concomitanza con la partenza del volo per l’Italia, può subire variazioni con la garanzia di visitare tutti luoghi descritti nel programma.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Date e prezzi
Prezzo
dal 01/01/22 al 31/10/22
Quota a Persona in Mezza Pensione a partire da
€ 575

Supplementi

dal 01/01/22 al 31/10/22
Supplemento Pensione Completa a persona (facoltativo) comprensiva di cena con spettacolo a Marrakech
€ 110
dal 01/01/22 al 31/10/22
Supplemento Singola
€ 250
Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Incluso/Escluso

I PREZZI
I prezzi si intendono a persona a pacchetto 7gg/6nt in camera doppia in categoria 4 stelle


La quota include:  
- Volo di linea Royal Air Maroc per il Marrakech in classe W (Su richiesta anche con Low cost).
- Assistenza in loco all'arrivo e in partenza dal nostro personale locale.
- Trasferimento in arrivo / partenza.
- Sistemazione in camera doppia negli hotel della categoria scelta o similari con trattamento di mezza pensione
- Circuito in minibus o bus gran turismo con aria condizionata
- Guida professionale che parlerà solo italiano o anche altre lingue.
- Escursioni, visite ed Ingressi ai monumenti indicati nel programma
- Facchinaggio in Hotel
- Tasse e servizi


La quota non include:
- Tasse aeroportuali circa €. 215 (da riconfermarsi)
- Quota Iscrizione euro 65, comprensiva di assicurazione medico/bagaglio/annullamento
- Le bevande ai pasti
- Eventuale supplemento volo per classi di prenotazione diverse dalla w
- Supplemento pensione completa €. 110: pranzi in ristorante a base di piatti locali; inclusa cena del 2° giorno a Marrakech con spettacolo folcloristico e menù “Méchoui & Couscous” che include piatti della tradizione fra i quali l’agnello cotto alla brace. 
- Le mance, tutti gli extra di carattere personale 
- tutto quanto non espressamente indicato nella quota include.

Attenzione: trattandosi di pacchetti con voli di linea, il costo del volo può variare a seconda della classe di prenotazione disponibile al momento della prenotazione del pacchetto.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Appunti di Viaggio

MAROCCO: 
Il Marocco deve questo nome alla città di Marrakech (traslitterazione francofona dell'arabo Morrākuš), che nel Medioevo era conosciuta in Europa come "Città di Marocco" (Citée du Maroc, Ciutat de Marroc, ecc.); il nome di Marrakech (o Marrakesh) deriva a sua volta dalle parole tamazight Mur-Akush, che significano Terra di Dio; questo nome venne assegnato alla città dal suo fondatore Yusuf Ibn Tashfin.
Le coste del Marocco sono bagnate dal Mar Mediterraneo nella parte settentrionale, e dall'Oceano Atlantico in tutto il tratto a ovest e sud dello I confini terrestri sono con l'Algeria a est e sud-est, e con la Mauritania. 
Le lingue ufficiali del Paese sono l'Arabo e la lingua Tamazight (denominata Berbero dai vari colonizzatori provenienti dall'Europa, divenuta ufficiale insieme con l'arabo nella nuova costituzione). 
La lingua araba è la più diffusa e parlata dal popolo marocchino, poiché anche i madrelingua Tamazight conoscono l'arabo per l'educazione ricevuta nelle scuole o per il culto proprio dell'Islam. Il Francese è assai diffuso, ed è utilizzato nella pubblica amministrazione, nell'educazione superiore e nel commercio.

Cenni Storici:
Abitato fin dalla preistoria dagli Imazighen (chiamati Berberi dai vari colonizzatori provenienti dall'Europa o dall'Arabia), il Marocco conobbe la colonizzazione di vari popoli come Fenici, Cartaginesi, Romani, Vandali, Bizantini, e infine dagli Arabi. Il dominio delle dinastie islamiche ha avuto una grande influenza a partire dal VII Secolo, mentre è al XIX secolo che risalgono le prime infiltrazioni coloniali di Francia e Spagna. 
Il Marocco diventa protettorato nel 1912, poi è tra i primi paesi del continente africano a diventare indipendente nel 1956, dopo diverse rivolte, guidato dal Re Mohammed V. Il Marocco è diventato una monarchia dopo l’indipendenza.

Documenti:
L'Ingresso in Marocco è consentito con solo passaporto in corso di validità. Per i minori di 15 anni, sarà necessario il passaporto proprio o del genitore che li accompagna.  

Visto:
Per soggiorni Turistici di una durata massima di tre mesi, è consentito l'ingresso in Marocco senza visto. 

Vaccinazioni e consigli sanitari:
In Marocco non sono richieste vaccinazioni. È bene munirsi di creme solari protettive e di disinfettanti gastrointestinali e medicinali antinfluenzali. L'acqua corrente del rubinetto è potabile nelle grandi città ma è tuttavia consigliabile, specie fuori dai centri abitati, bere acqua in bottiglia senza aggiunta di ghiaccio. 

Valuta:
In Marocco l'unità valutaria è il Dirham, diviso in centesimi. Il valore del Dirham è di circa 0.11 centesimi di Euro. 1 Euro equivale a 11,11 Dirham. il dirham non si può né importare né esportare per cui l'acquisto e il cambio sono possibili solo in Marocco. Le principali carte di credito sono accettate sia negli alberghi sia nei negozi, tenendo però presente che la maggior parte degli acquisti si paga in contanti, previa contrattazione. 

Mance:
Le mance in Marocco sono ben accette, e garantiscono di solito un servizio migliore negli hotel. Per i tour con accompagnatore, è cura del cliente lasciare la mancia sia alla guida che all'autista. Si consiglia pertanto di tenere sempre a portata, moneta di piccolo taglio. 

Fuso Orario:
Un'ora in meno rispetto all'Italia, anche durante l'ora legale, salvo il mese di Ramadan quando capita d'estate.

Lingua:
La lingua ufficiale è l'arabo ed il Berbero. Negli alberghi e nei principali luoghi turistici, si parla correttamente il francese, l'inglese e lo spagnolo (nel nord del paese). Non è difficile trovare persone che parlino e comprendano l'Italiano. 

Clima:
ll clima in Marocco è vario e dipende dalla conformazione fisica del Paese. Sulla fascia costiera è piacevole, con inverni miti ed estati temperate. Nella zona interna e a Sud del paese il clima a causa della vicinanza delle zone desertiche risulta più secco con temperature diurne elevate e notti piuttosto fresche, a causa della forte escursione termica. 

Abbigliamento:
Per quanto riguarda i tour, si consigliano abiti sportivi e scarpe comode, senza dimenticare creme solari e occhiali da sole. Per il periodo invernale, si raccomanda un abbigliamento autunnale con capi di lana e giacca a vento. Per gli alberghi a 5 stelle, si richiede un pantalone lungo per la sera, ed in alcuni casi, giacca e cravatta. 

Voltaggio:
L'elettricità è a 220 volt. Non è quindi necessario munirsi di un adattatore. è tuttavia consigliabile munirsi di una presa ciucco con ingresso da 3 ed uscita a 2.

Acquisti:
In Marocco si può trovare ogni tipo di souvenir, dai preziosi gioielli e tappeti alla più semplice delle collanine in pietra dura. L'artigianato Marocchino, in modo particolare a Essaouira e Marrakech è ricco e vario. E' importante sapere che la contrattazione fa parte della cultura Marocchina. 

Cucina:
La cucina marocchina è molto varia e notevole per i suoi sapori e aromi. Il piatto nazionale più conosciuto è il couscous. Il couscous è una farina di semolino di color crema cotto al vapore sopra un brodo molto aromatico fatto di carne e verdure e servito con carne e salsa creata dal brodo stesso. 

Religione:
L'lslam è la religione ufficiale del Marocco. La giornata è scandita da cinque richiami alla preghiera. Durante il mese del Ramadan, in Marocco si digiuna, non si mangia, non si beve e non si fuma dall'alba al tramonto. La maggioranza degli uffici amministrativi, dei servizi pubblici, dei monumenti e dei negozi adeguano gli orari. Comunque i non musulmani possono mangiare i loro pasti presso alcuni ristoranti e negli alberghi senza subire disagi.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!

Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!